Trasporti siderurgici/general cargo nazionali e internazionali
Trasporti intermodali import/export, ferroviari e navali
Trasporti alimentari ed a temperatura controllata
Trasporti eccezionali per peso e per sagoma con equipment specializzata
Magazzino di stoccaggio con gru fino a 35 tons

Il momento per l'Italia e per il mondo non è dei migliori, l'emergenza sanitaria sta letteralmente mettendo in ginocchio intere nazioni.
Nonostante tutto, il gruppo PARATORI, grazie ad un forte spirito di responsabilità, continua ogni giorno a rifornire i supermercati contribuendo a portare nelle case dei propri cittadini i beni di prima necessità.

Per affrontare l'emergenza diventano ancora più importanti i nuovi acquisti, la cui messa in strada è già iniziata e verrà ultimata nelle prossime settimane:

  • N° 5 semirimorchio LAMBERET portata 33 pallets con allestimento frigorigero
  • N° 1 semirimorchio LAMBERET portata 27 pallets con allestimento frigorigero
  • N° 23 trattori IVECO alimentati a GNL
  • N° 5 trattori SCANIA alimentati a GNL
  • N° 11 motrici SCANIA con allestimento frigorigero
  • N° 1 motrice IVECO con allestimento frigorigero

 

Alcune foto:

 

 

Sono cresciuto in una stagione in cui la solidarietà e l’amore erano i valori quotidiani entro cui costruire la famiglia e la società. Sono invecchiato in un mondo intriso di bufale (fake) che colpiscono chi ancora opera con il cuore e un odio vigliacco che ci avvelena tutti i giorni. Oggi, il paese ci ha chiamato ad un ruolo che abbiamo sempre ricoperto con professionalità, ma che adesso è diventato di essenziale solidarietà e di enorme responsabilità. Abbiamo garantito il servizio nei giorni seguiti al dramma del crollo del Ponte Morandi, abbiamo partecipato ai lavori della sua ricostruzione, siamo sulle strade e negli uffici tutti i santi giorni che il buon Dio manda in terra nel corso di questa nuova tragedia. Tra i primi ad avviare le procedure di contenimento, in forma autonoma ed in collaborazione con il nostro mondo cooperativo, abbiamo dotato tutti i nostri lavoratori dei presidi medici necessari a garantire la miglior protezione disponibile. Abbiamo donato 150 mascherine alla casa di riposo Villa Anna di Genova, 2.000 le abbiamo donate all'ospedale di Lecco e altre 1.000 a quello di Voltri. Ho le lacrime, mentre penso a tutti i morti di questi tempi terribili, ma sento l'orgoglio di far parte di un gruppo di UOMINI E DONNE, che una volta ancora ha risposto con tanto lavoro ma soprattutto con il cuore. Il Presidente del Consiglio Conte ha ringraziato alcune categorie, tra cui la nostra, io ringrazio voi per farmi sentire parte di una famiglia che non ha eguali. Siamo gente dura, noi italiani; l'abbiamo dimostrato 75 anni fa, lo stiamo… lo state dimostrando oggi così non chiuderò con un "andrà tutto bene", troppi morti ci sono già stati e ci saranno per poterlo dire, ma con un “NE VERREMO FUORI”, anche grazie al gruppo di società (Abaco Logistica Integrata, Essepi, la Cooperativa, Sistemi Trasporti) che in fondo si sintetizzano in un solo termine…..PARATORI.